Riccardo Sartori – Università degli Studi di Verona
Cristina Maria Rappagliosi – Università degli Studi di Verona


Orientamento, Formazione e Lavoro
Dalla Psicologia alle Organizzazioni

Collana «Metodo»
15,5 x 22 cm - pp. 246 - 2012 - € 31,50
ISBN 978-88-7916-505-1

Acquista il libro Acquisto il Volume - Buy the book Compra il Libro Scarica file pdf Get Acrobat Reader Guarda gli Esempi

SOMMARIO: Prefazione IntroduzionePrima Parte. Per una storia della psicologia dell’orientamento, della formazione, del lavoro e delle organizzazioni. 1. 1850-1950: Le Grandi Scuole: 1.1. Psicofisica e Psicologia Sperimentale – 1.2. La Fase Diagnostico-Attitudinale – 1.3. La Psicoanalisi – 1.4. La psicologia della Gestalt – 1.5. La Fase Caratterologico-Affettiva – 1.6. La Fase Clinico-Dinamica – 1.7. Il Comportamentismo (o Psicologia Comportamentista) - 2. Gli anni Cinquanta-Settanta del Novecento: Crisi di Psicoanalisi e Comportamentismo e nascita del Cognitivismo: 2.1. Dall’individuo al gruppo: La Fase Economico-Sociale – 2.2 Psicologia Umanistica e Motivazione al Lavoro – 2.3. La Fase Educativa – 2.4. Il Costruttivismo – 2.5. Il Cognitivismo (o Psicologia Cognitiva) – 2.6. La Psicologia dell’Orientamento - 3. 1980-Giorni Nostri: dall’Individuo al Gruppo all’Organizzazione: 3.1. La Psicologia della Formazione – 3.2. L’Individuo – 3.3. Il Gruppo – 3.4. L’Organizzazione – 3.5. Fase dello Sviluppo Vocazionale – 3.6. Fase Centrata sulla Persona o Maturativo-Personale — Seconda Parte. Psicologia dell’orientamento. 4. L’orientamento scolastico: la ricerca-intervento in un Istituto Tecnico per Geometri del Nord Italia - 4.1. Struttura dell’intervento di orientamento – 4.2. Strumenti di intervento e procedura di somministrazione – 4.3. Risultati – 4.4. Conclusioni e discussione - 5. L’orientamento professionale: due esempi di counselling individuale - 5.1. Struttura dell’intervento di orientamento – 5.2. Il caso di Andrea – 5.3. Il caso di Federico – 5.4. Considerazioni conclusive — Terza Parte. Psicologia della formazione. 6. Stage e tirocini tra orientamento e formazione: il caso delle laureate in discipline umanistiche della Provincia di Verona - 6.1. Introduzione - 6.2. La ricerca – 6.3. Conclusioni e discussione - 7. L’uso delle cosiddette illusioni ottico-geometriche e delle figure ambigue nella formazione di giovani apprendisti artigiani - 7.1. L’istituzione dell’apprendistato – 7.2. Caratteristiche dei corsi di formazione per apprendisti – 7.3. L’esperienza di formazione – 7.4. Conclusioni — Quarta Parte. Psicologia del lavoro e delle organizzazioni. 8. Diversity Management e percezione di discriminazioni sul lavoro da parte degli omosessuali italiani - 8.1. Premessa – 8.2. Omosessualità, accettazione sociale e discriminazioni sul lavoro: una storia – 8.3. Obiettivi e finalità di ricerca – 8.4. Metodo – 8.5. Analisi dei dati e risultati – 8.6. Discussione e conclusioni - 9. Il clima di sicurezza in ambito sanitario: una ricerca sul campo - 9.1. Premessa – 9.2. Il clima di sicurezza – 9.3. Obiettivi e ipotesi di ricerca – 9.4. Metodo – 9.5. Analisi dei dati e risultati – 9.6. Discussione e conclusioni — ConclusioniRiferimenti bibliografici.

Orientamento, formazione, lavoro e organizzazioni rappresentano al tempo stesso ambiti applicativi della psicologia scientifica (in particolare della psicologia del lavoro e delle organizzazioni), nonché strumenti e mezzi per l’autorealizzazione personale. Da un punto di vista applicativo, e nell’ipotesi di voler dare vita a indagini e interventi che tengano conto delle evidenze empiriche raccolte dalla ricerca scientifica, risulta necessario domandarsi come fare per tradurre teorie e modelli teorici in azioni operative. Il volume si apre con una ricostruzione storica della psicologia: dalle grandi Scuole originarie agli sviluppi che, a partire dal secondo dopoguerra, hanno articolato in vari ambiti la produzione scientifica e le modalità di intervento della psicologia. Quindi, avvalendosi di un’esperienza ultradecennale in ambito sia scientifico che applicativo, gli Autori presentano alcune ricerche e alcuni interventi che risulta possibile attuare nei campi dell’orientamento (scolastico e professionale), della formazione (aziendale), del lavoro e delle organizzazioni (per quanto riguarda, in particolare, clima e diversity management). Si mostra così come sia possibile passare dal piano teorico dei modelli di spiegazione del comportamento umano a quello applicativo, dove i modelli e le teorie messi a punto dalla psicologia scientifica non solo vengono applicati nelle organizzazioni, ma anche sono essi stessi generati dall’interazione tra psicologia e contesti organizzativi e dalle prassi di ricerca-intervento.

Riccardo Sartori è ricercatore universitario e insegna Psicologia della formazione presso il corso di laurea in Scienze della formazione nelle organizzazioni della Facoltà di Scienze della formazione dell’Università degli Studi di Verona.

Cristina Maria Rappagliosi è ricercatore universitario e insegna Psicologia del lavoro e delle organizzazioni presso il corso di laurea in Scienze della formazione nelle organizzazioni della Facoltà di Scienze della formazione dell’Università degli Studi di Verona.


—————————————————————————

Catalogo per Collane

I Manuali | Metodo | Materiali | Studi e ricerche | Esedra - Collana di letture | Strumenti | Colloquium | Le Antologie | LED Bibliotheca | Lingue e Culture | Lingue di oggi | Lingue e contesti | Traduzione - Testi e strumenti | Archeologia e Arte antica | Quaderni di Erga-Logoi | Biblioteca classica | Materiali per una Palingenesi delle Costituzioni Tardo-imperiali | Collana della Rivista di Diritto Romano | BFLR - Biblioteca di filologia e linguistica romanze | Palinsesti - Studi e Testi di Letteratura Italiana | Biblioteca Insubrica | Nomologica | Parerga Nomologica | Humanity by Design. Laboratorio di Antropologia Sociologia e Design della Comunicazione | Laboratorio teoretico | Etica e Vita Comune | Irene. Interdisciplinary Researches on Ethics and the Natural Environment | Psicologicamente. Collana dei Dipartimenti di Psicologia. Sapienza Università di Roma | Psychologica | ECPS - The Series | Strumenti e metodi per le scienze sociali | Quaderni di Storia del Pensiero Sociologico | Scienze Sociali | Comunicazione Mente Tecnologia | Languages Cultures Mediation. The Series | Il segno e le lettere. Collana del Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture moderne dell’UniversitÓ degli Studi G. d’Annunzio | Costellazioni | Le forme del sentire | Il Filarete. Pubblicazioni della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Milano | Cantar Sottile | Studi sull’istruzione superiore. Collana del CIRSIS. Università di Pavia | Istituto Lombardo. Accademia di Scienze e Lettere | Spazio Tesi | Piccoli Giganti Edizioni | Quaderni TaLTaC | Mots Palabras Words - Saggi | Problemata

—————————————————————————

Catalogo per Argomenti

Letteratura. Studi e testi | Storia delle arti e dello spettacolo | Scienze dell’antichità | Scienze della storia | Storia del pensiero politico e sociologico | Diritto - Storia e filosofia del diritto | Criminologia - Psicologia giuridica | Psicologia - Neuropsicologia | Storia del pensiero filosofico e scientifico | Estetica | Logica | Filosofia teoretica - Ermeneutica | Etica | Informatica umanistica | Scienze della comunicazione - Linguistica| Scienze della formazione | Strumenti per la didattica e per l’autoapprendimento | Lingue e Culture | Cultura - Società - Ambiente | Economia | Matematica - Statistica - Metodologia della ricerca sociale | Scienza e Tecnologia

—————————————————————————

Autori e Curatori

A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L- M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - Z