Arrigo Pedon LUMSA - Roma / LUISS - Roma
Roberta Maeran Università degli Studi di Padova

Psicologia e Mondo del Lavoro
Temi Introduttivi alla Psicologia del Lavoro

Collana: «I Manuali» – 14,5 x 21 cm – pagg. 306 – 2002 – € 36,00
ISBN 88-7916-179-2


Mappa cliccabileAcquista il libro Acquisto il Volume - Buy the book
Scarica file pdf Get Acrobat Reader

SOMMARIO: Premessa Parte I: Sviluppo - Idee - Metodi: 1. Denominazione e settori di intervento della psicologia del lavoro. — 2. La psicologia scientifica e il lavoratore. — 3. La psicologia del lavoro in Italia. — Parte II: Approcci e processi organizzativi: 4. Approcci teorici alle organizzazioni: Teorie ad orientamento normativo - L'organizzazione scientifica del lavoro - Teorie ad orientamento diagnostico. — 5. Motivazione e soddisfazione nel lavoro: Definizioni e classificazioni di motivazione - La soddisfazione nel lavoro - Gli incentivi - Incentivazione e tipologie di lavoratori - Il profit sharing. — 6. Il processo di socializzazione: Alcune definizioni - Socializzazione organizzativa: una tassonomia - La socializzazione al lavoro in una prospettiva più ampia - Socializzazione anticipata. — Parte III: Settori di intervento: 7. La comunicazione nell’azienda: Il significato della comunicazione - Aspetti generali della comunicazione - Elementi complementari della comunicazione interna - Atteggiamenti nella comunicazione faccia a faccia - Relazioni all'interno dei gruppi nella struttura organizzativa - I piccoli gruppi nella struttura organizzativa - Condizioni di riuscita - Comunicazione tra gruppi e struttura dell'azienda - Tipologia delle strutture classiche - Osservazioni e proposte di rimedio - La comunicazione mediata dal computer - Elementi della comunicazione esterna dell'azienda. — 8. Cultura e clima nelle organizzazioni: La cultura organizzativa: funzioni e ruoli - Il clima organizzativo - Definizioni e approcci - Strutture organizzative, clima e soddisfazione - Climi psicologici, teorie cognitive e interazionismo - Climi e cultura organizzativa - Clima organizzativo e comunicazione. — 9. L’iter professionale nelle organizzazioni: Definizioni e teorie: Il futuro delle ricerche - Pianificazione delle risorse umane e tappe della carriera. — 10. Il disagio nelle organizzazioni: dalla fatica al mobbing: La fatica - L'alienazione - L'anomia - Lo stress - Stress lavorativo e modelli interpretativi - Stress e figure professionali - Stress e tecnologie informatiche - La sindrome del burnout - Burnout: alcune definizioni - Il mobbing - Alcune definizioni - Il mobizzato, il mobber, gli spettatori - Il modello di Leymann. — Indice dei nomi - Indice analitico.

Il lavoro è una parte centrale ed essenziale della vita dell’uomo. È necessario per la sua sopravvivenza fisica, per il suo sviluppo psicologico, per la sua serenità personale. Nel corso della storia umana, le forme di lavoro hanno subito dei cambiamenti fondamentali. La rivoluzione industriale, iniziata con la scoperta dell'energia del vapore, portò a conseguire molti traguardi di benessere materiale, ma introdusse anche condizioni lavorative che furono traumatiche per molti operai. Proprio mentre in numerosi paesi si andava sviluppando l'industria, nasceva la psicologia scientifica, che subito si interessò ai problemi del mondo del lavoro, alle organizzazioni e in particolare alla vita dei singoli lavoratori. All'inizio, gli studiosi di psicologia del lavoro si occuparono della fatica, ma ben presto si interessarono ad altri problemi. Durante il suo secolo di vita, quindi, la psicologia del lavoro attraversò diverse fasi di ricerca. La prima fu certamente la fase dello Scientific Management di Frederick W. Taylor, imperniata sullo studio dei tempi e dei movimenti degli operai nello svolgere determinate azioni; successivamente, con Elton Mayo, l'interesse degli studiosi si spostò sulla influenza sul lavoro delle interazioni sociali, le quali hanno la capacità di far aumentare la produttività; più tardi, la psicologia del lavoro visse la fase degli studi di Kurt Lewin e quella del Tavistock Institute di Londra sulla produttività dei gruppi; dopo la seconda guerra mondiale, si concentrò ad elaborare i cosiddetti modelli sistemici e partecipativi delle organizzazioni. Durante tutte queste fasi, gli argomenti di interesse andarono moltiplicandosi: cominciarono a prendere corpo gli studi sulla motivazione e la soddisfazione nel lavoro, sul pro- cesso di socializzazione nella vita lavorativa, sulla cultura e il clima nelle organizzazioni, sulla sicurezza, sull'ergonomia, sulla comunicazione aziendale, e così via. In questo volume sono illustrati molti di questi temi: alcuni in maniera approfondita, altri in modo più sintetico, altri ancora sono appena accennati ma con l'invito ad approfondirli altrove.

Arrigo Pedon insegna Psicologia del lavoro alla LUISS di Roma e presso la facoltà di Psicologia dell’Università degli studi di Padova. Ha al suo attivo numerose pubblicazioni di metodologia. In psicologia del lavoro ha curato in lingua italiana il Trattato di Psicologia del lavoro di Cl. Lévy-Leboyer e Cl. Sperandio (Borla, 1993), e con le Edizioni Libreria Cortina di Padova ha pubblicato: Appunti di psicologia del lavoro.
Roberta Maeran, ricercatrice di Psicologia del lavoro presso la Facoltà di Psicologia dell’Università degli studi di Padova, insegna Psicologia del lavoro e delle organizzazioni nelle facoltà di Psicologia e Scienze della formazione dell’Università di Padova. Ha pubblicato vari saggi e contributi in particolare nell’ambito della motivazione e soddisfazione e della psicologia applicata al settore turistico.


—————————————————————————

Catalogo per Collane

I Manuali | Metodo | Materiali | Studi e ricerche | Esedra - Collana di letture | Strumenti | Colloquium | Le Antologie | LED Bibliotheca | Lingue e Culture | Lingue di oggi | Lingue e contesti | Traduzione - Testi e strumenti | Archeologia e Arte antica | Quaderni di Erga-Logoi | Biblioteca classica | Materiali per una Palingenesi delle Costituzioni Tardo-imperiali | Collana della Rivista di Diritto Romano | BFLR - Biblioteca di filologia e linguistica romanze | Palinsesti - Studi e Testi di Letteratura Italiana | Biblioteca Insubrica | Nomologica | Parerga Nomologica | Humanity by Design. Laboratorio di Antropologia Sociologia e Design della Comunicazione | Laboratorio teoretico | Etica e Vita Comune | Irene. Interdisciplinary Researches on Ethics and the Natural Environment | Psicologicamente. Collana dei Dipartimenti di Psicologia. Sapienza Università di Roma | Psychologica | ECPS - The Series | Strumenti e metodi per le scienze sociali | Quaderni di Storia del Pensiero Sociologico | Scienze Sociali | Comunicazione Mente Tecnologia | Languages Cultures Mediation. The Series | Il segno e le lettere. Collana del Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture moderne dell’Università degli Studi G. d’Annunzio | Costellazioni | Le forme del sentire | Il Filarete. Pubblicazioni della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Milano | Cantar Sottile | Studi sull’istruzione superiore. Collana del CIRSIS. Università di Pavia | Istituto Lombardo. Accademia di Scienze e Lettere | Spazio Tesi | Piccoli Giganti Edizioni | Quaderni TaLTaC | Mots Palabras Words - Saggi | Problemata

—————————————————————————

Catalogo per Argomenti

Letteratura. Studi e testi | Storia delle arti e dello spettacolo | Scienze dell’antichità | Scienze della storia | Storia del pensiero politico e sociologico | Diritto - Storia e filosofia del diritto | Criminologia - Psicologia giuridica | Psicologia - Neuropsicologia | Storia del pensiero filosofico e scientifico | Estetica | Logica | Filosofia teoretica - Ermeneutica | Etica | Informatica umanistica | Scienze della comunicazione - Linguistica| Scienze della formazione | Strumenti per la didattica e per l’autoapprendimento | Lingue e Culture | Cultura - Società - Ambiente | Economia | Matematica - Statistica - Metodologia della ricerca sociale | Scienza e Tecnologia

—————————————————————————

Autori e Curatori

A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L- M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - Z