Mario Pisani Università degli Studi di Milano

Nuovi Temi e Casi
di Procedura Penale Internazionale

Collana: «Studi e Ricerche »
14,5 x 21 cm – pagg. 428 – 2007 – ISBN 978-88-7916-343-9
45,00

Acquista il libro Acquisto il Volume - Buy the book Scarica file pdf Get Acrobat Reader

SOMMARIO: Premessa Nota bibliografica — INTRODUZIONE: - 1. Cooperazione giudiziaria in materia penale e diritti dell’uomo - 2. Cooperazione giudiziaria e applicazione «effettiva» dei diritti fondamentali - 3. Estradizione e diritti dell’uomo in una sentenza del Supremo Tribunal Federal brasiliano - 4. Una legge generale sulla cooperazione giudiziaria internazionale (ovvero l’accantonamento di un «progetto ambizioso») PARTE I. L’assistenza giudiziaria internazionale: - 1. Le prove penali tra ordinamento italiano e ordinamenti stranieri - 2. La Convenzione europea di assistenza giudiziaria in materia penale e l’ordinamento italiano - 3. L’art.12 della Convenzione europea di assistenza giudiziaria in materia penale: «immunità» e «salvacondotto» - 4. L’art.12 della Convenzione europea di assistenza giudiziaria e la qualità di testimone - 5. In tema di assunzione all’estero delle prove da parte dell’autorità giudiziaria italiana - 6. L’Italia e la «buona prassi» europea nell’assistenza giudiziaria - 7. La «manipolazione» dell’art.696 c.p.p. - 8. Convenzione europea di assistenza giudiziaria: ancora sulla «attestazione di conformità» - 9. La «legge sulle rogatorie» nei discorsi dei Procuratori Generali - 10. Rogatorie internazionali e falsa testimonianza - 11. «Giusto processo» e partecipazione dell’imputato alle rogatorie dibattimentali - 12. Italia-Germania: collegamenti fra le indagini per crimini di guerra - 13. La «Rete giudiziaria europea» - 14. Riciclaggio ed offerta di assistenza internazionale — PARTE II. Videoconferenze internazionalI: - 1. L’audition par vidé oconfé rence - 2. Una rogatoria mediante il sistema audiovisivo a distanza - 3. Un primo caso di collegamento audiovisivo per una rogatoria all’estero - 4. Rogatorie internazionali e videoconferenze - 5. Le videoconferenze internazionali e la Corte costituzionale - 6. Le videoconferenze nell’accordo UE-USA sull’assistenza giudiziaria — PARTE III. L’estradizione: - 1. L’idea di un «trattato generale» di estradizione e P.S. Mancini - 2. Il decreto ministeriale di estradizione: natura e modalità temporali - 3. Sui c.d. mandati di cattura internazionali - 4. La Convenzione europea di estradizione e la giurisprudenza italiana [1979] - 5. Pena di morte, ergastolo ed estradizione nella giurisprudenza della Corte europea dei diritti dell’uomo - 6. «Arresto» e «consegna» nella disciplina italiana per il Tribunale internazionale dell’Aja - 7. Domanda di arresto provvisorio a fini estradizionali e Sistema d’Informazione Schengen - 8. Sulla riparabilità della detenzione a fini estradizionali - 9. La Francia e la riparazione della dé tention extraditionnelle - 10. Contumacia, restituzione in termini, estradizione - 11. L’estradizione e il «giusto processo» turco - 12. Cooperazione ed estradizione nella lotta contro il terrorismo - 13. Estradizione e tratta degli esseri umani - 14. Estradizione e immigrazione clandestina - 15. La regola «male captus …» e i crimini internazionali - 16. Estradizione o consegna del minore — PARTE IV. Il mandato d’arresto europeo: - 1. La decisione-quadro sul mandato d’arresto europeo - 2. Il mandato d’arresto europeo davanti alle Commissioni della Camera - 3. Mandato d’arresto europeo: il caso di Pau - 4. Mandato d’arresto europeo e sanzioni detentive a vita - 5. Il mandato d’arresto europeo e la Cassazione penale come giudice del merito - 6. L’Italia e il mandato d’arresto europeo - 7. Un rapporto della Commissione sul mandato d’arresto europeo PARTE V. Il riconoscimento della sentenza penale straniera: 1. Gli «altri effetti civili» (art.732 c.p.p.) del riconoscimento della sentenza penale straniera - 2. Il riconoscimento di una sentenza thailandese: il caso Bubani — PARTE VI. La convenzione europea per la sorveglianza delle persone condannate: - 1. La «Convenzione europea per la sorveglianza delle persone condannate o liberate con la condizionale» e l’ordinamento italiano - 2. Convenzione europea per la sorveglianza delle persone condannate o liberate con la condizionale: il caso Savasta - 3. Convenzione europea per la sorveglianza delle persone condannate o liberate con la condizionale: il caso Diana Beyer — PARTE VII. Il trasferimento delle persone condannate: - 1. Sul trasferimento delle persone condannate - 2. Italia-Perù: assistenza giudiziaria e trasferimento di condannati e di minori - 3. Convenzione sul trasferimento dei condannati ed indulto - 4. Trasferimento dei detenuti e non riformabilità in peius del trattamento punitivo straniero - 5. Ancora su trasferimento dei condannati e indulto (e sul caso Baraldini) - 6. Sui detenuti stranieri ed il loro trasferimento - 7. Sulla non applicabilità extraterritoriale dell’«affidamento in prova» - 8. Un trasferimento all’estero del condannato per beneficiare dell’amnistia? (il caso Cicuttini) - 9. Una circolare statunitense sul trasferimento dei detenuti — PARTE VIII. Il «ne bis in idem» internazionale: - 1. Il ne bis in idem internazionale e il processo penale italiano - 2. Il ne bis in idem internazionale e l’ordre public franç ais (il caso Pagano) - 3. Il «Comitato dei diritti dell’uomo» e il ne bis in idem internazionale - 4. «Convenzione europea sulla validità internazionale dei giudizi repressivi»: in tema di mancata ratifica - 5. Un libro verde sui conflitti di competenza e il principio del ne bis in idem - 6. Ne bis in idem e cooperazione giudiziaria europea - 7. Gli accertamenti penali concorrenti, nazionali ed internazionali, e il principio del ne bis in idem — PARTE IX. Prospettive europee 1. Per un autentico spazio di giustizia europeo - 2. Unione Europea: decisioni-quadro del Consiglio e «riserva parlamentare» - 3. Costituzione europea e cooperazione giudiziaria in materia penale - 4. Il «processo penale europeo»: problemi e prospettive — PARTE X. Criminalità organizzata: - 1. Criminalità organizzata e cooperazione internazionale - 2. Criminalità organizzata e Stati membri dell’Unione Europea - 3. Una risoluzione del CSM sulla criminalità organizzata.

vai alle DEMO Appendice on line
Cliccare sui titoli sottostanti per scaricare il file PDF

CASISTICA

1. Il caso Bozano - A. Italia-Francia-Svizzera: il «caso Bozano» - B. L’«Affaire Bozano» e la Corte europea dei Diritti del’Uomo

2. L’estradizione in Turchia di Alí Agca

3. Il caso Öcalan: A. Interrogativi sul caso Öcalan - B. Il caso Öcalan a Strasburgo: la (parziale) ammissibilità del ricorso - C. La 1 a sezione della Corte di Strasburgo sul caso Öcalan - D. Dalla Turchia: ultime notizie sul caso Öcalan

4. Il caso Telekom-Serbia: A. La Commissione parlamentare Telekom-Serbia: ignorantia legis e gaudium magnum - B. Sulle rogatorie della Commissione parlamentare Telekom-Serbia

5. Dal Nicaragua:niente estradizione per il cittadino Casimirri

6. L’«affaire» Battisti: sull’estradizione dalla Francia

Esaurita la breve raccolta Temi e casi di procedura penale internazionale (2001), questo nuovo e più ampio volume ne continua i percorsi, così da offrire una sorta di riepilogo che documenta quanto e come siano stati seguiti da vicino - con attenzioni che non hanno eguali nella dottrina italiana - gli ulteriori sviluppi della materia, in progressiva, e si potrebbe anche dire epocale, espansione. Il volume offre un ampio quadro dei panorami e delle tematiche fatti oggetto di studio e di rielaborazione storica e critica, in sedi scientifiche e congressuali, e occasioni diverse, tenute insieme da un ideale disegno unitario, aperto agli spazi dell'Europa, ed oltre. Il materiale presentato è suddiviso in dieci sezioni: Assistenza giudiziaria internazionale - Videoconferenze internazionali - Estradizione - Mandato d'arresto europeo - Riconoscimento della sentenza penale straniera - Convenzione europea per la sorveglianza delle persone condannate - Trasferimento delle persone condannate - Il ne bis in idem internazionale - Prospettive europee - Criminalità organizzata.

Mario Pisani  ha insegnato per oltre quarant'anni anni Diritto processuale penale, nelle Università di Urbino, Trieste e Pavia, e dal - 1985 presso l'Università degli Studi di Milano. All'attività didattica si è affiancata un'intensa attività di produzione e di promozione scientifica, tra l'altro con la direzione di una collana, presso altro editore, intitolata «Giustizia penale e problemi internazionali» . L'Autore, che ha fatto parte di diverse commissioni ministeriali in tema di rapporti internazionali, ha diretto (dal - 1985 al - 1996) «L'Indice Penale» , ed è attualmente condirettore della «Rivista italiana di diritto e procedura penale" , oltre che direttore dei «Cahiers de Dé fense Sociale" , organo della «Socié té Internationale de Dé fense Sociale» (di cui è anche vice-presidente). Fa parte, inoltre, del Consiglio direttivo dell'«Associazione Internazionale di Diritto Penale» (con sede a Parigi). In questa stessa Collana ha pubblicato - in un ambito ancora pressoché inesplorato - una raccolta di Studi di diritto premiale (2001).

Acquisto il Volume - Buy the book


—————————————————————————

Catalogo per Collane

I Manuali | Metodo | Materiali | Studi e ricerche | Esedra - Collana di letture | Strumenti | Colloquium | Le Antologie | LED Bibliotheca | Lingue e Culture | Lingue di oggi | Lingue e contesti | Traduzione - Testi e strumenti | Archeologia e Arte antica | Quaderni di Erga-Logoi | Biblioteca classica | Materiali per una Palingenesi delle Costituzioni Tardo-imperiali | Collana della Rivista di Diritto Romano | BFLR - Biblioteca di filologia e linguistica romanze | Palinsesti - Studi e Testi di Letteratura Italiana | Biblioteca Insubrica | Nomologica | Parerga Nomologica | Humanity by Design. Laboratorio di Antropologia Sociologia e Design della Comunicazione | Laboratorio teoretico | Etica e Vita Comune | Irene. Interdisciplinary Researches on Ethics and the Natural Environment | Psicologicamente. Collana dei Dipartimenti di Psicologia. Sapienza Università di Roma | Psychologica | ECPS - The Series | Strumenti e metodi per le scienze sociali | Quaderni di Storia del Pensiero Sociologico | Scienze Sociali | Comunicazione Mente Tecnologia | Languages Cultures Mediation. The Series | Il segno e le lettere. Collana del Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture moderne dell’Università degli Studi G. d’Annunzio | Costellazioni | Le forme del sentire | Il Filarete. Pubblicazioni della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Milano | Cantar Sottile | Studi sull’istruzione superiore. Collana del CIRSIS. Università di Pavia | Istituto Lombardo. Accademia di Scienze e Lettere | Spazio Tesi | Piccoli Giganti Edizioni | Quaderni TaLTaC | Mots Palabras Words - Saggi | Problemata

—————————————————————————

Catalogo per Argomenti

Letteratura. Studi e testi | Storia delle arti e dello spettacolo | Scienze dell’antichità | Scienze della storia | Storia del pensiero politico e sociologico | Diritto - Storia e filosofia del diritto | Criminologia - Psicologia giuridica | Psicologia - Neuropsicologia | Storia del pensiero filosofico e scientifico | Estetica | Logica | Filosofia teoretica - Ermeneutica | Etica | Informatica umanistica | Scienze della comunicazione - Linguistica| Scienze della formazione | Strumenti per la didattica e per l’autoapprendimento | Lingue e Culture | Cultura - Società - Ambiente | Economia | Matematica - Statistica - Metodologia della ricerca sociale | Scienza e Tecnologia

—————————————————————————

Autori e Curatori

A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L- M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - Z