Massimo Prada Università degli Studi di Milano

Laboratorio di Scrittura

Documenti, esercizi, test di autovalutazione
per i laboratori di scrittura italiana
dell'Università degli Studi di Milano

Collana: «Strumenti» – 17 x 24 cm – pagg. 314– 2004 ISBN 88-7916-257-9

€ 37,00


Mappa cliccabileAcquista il libro Acquisto il Volume - Buy the book
Scarica file pdf Get Acrobat Reader

SOMMARIO: Sezione A. Il testo e la comunicazione: Lezione 1. La comunicazione: concetti di base e modelli che la descrivono. Codici, lingue, linguaggi; il modello di Shannon e Weaver, il modello di Jakobson. – Lezione 2. La comunicazione: concetti di base e modelli che la descrivono. I modelli post-strutturalisti, la pragmatica e il modello di Sperber e Wilson. — SEZIONE B. I testi scritti, quelli parlati e le varietà dell’italiano di oggi: Lezione 3. Lingua e varietà di lingua: varietà mediali, sociali, situazionali e regionali. Principali caratteristiche delle più importanti varietà dell’italiano; indicazioni sul loro impiego. — Sezione C. Il testo e le sue caratteristiche fondamentali: Lezione 4. Natura del testo e sue caratteristiche fondamentali, in particolare di quelle che hanno che fare con la sua unità (coerenza e coesione). Concetto di testo; testi funzionali (importanza del fine per cui si scrive, dell’utenza cui ci si rivolge, dell’uso che si prevede verrà fatto del testo). – Lezione 5. Tipi di testo. Presentazione della tipologia funzionale di Werlich, con particolare attenzione per il testo informativo ed argomentativo. – Lezione 6. Tipi di testo. Presentazione della tipologia pragmatica di Sabatini. – Lezione 7. Ortografia, interpunzione, ortodattilografia. Presentazione delle conoscenze grammaticali, interpuntive, ortodattilografiche indispensabili alla realizzazione di testi professionali funzionali. — Sezione D. Il testo e la sua realizzazione: dal progetto alla revisione: Lezione 8. Il saggio breve in cinque capoversi. Descrizione del saggio breve in cinque capoversi: sua struttura e sue funzioni; accenno all’importanza del paragrafo: sua struttura e sue funzioni. – Lezione 9. Descrizione generale del processo della scrittura. Le prime fasi: l’identificazione del fine comunicativo; la raccolta, la selezione e l’ordinamento delle idee (uso delle mappe cognitive). – Lezione 10. Ricerca e reperimento dei materiali, loro analisi, loro valutazione. Parafrasi e riassunto. Uso delle fonti tradizionali e telematiche per la ricerca di informazioni, loro valutazione, creazione di una bibliografia. Riformulazione e riscrittura di un testo; utilità dell’attività per la redazione di documenti di ricerca. – Lezione 11. Creazione di un outline testuale. Preparazione di una scaletta di lavoro, il sommario gerarchico degli argomenti nell’ordine in cui verranno trattati nel testo. Schematizzazione in forma di lista, talora puntata o numerata, del progetto testuale; produzione di una catena di parole-chiave o di enunciati "nidificati" che si riconducono al tema ristretto che si è deciso di affrontare nel testo. A questo tipo di schematizzazioni verbali si dà anche il nome di outline. – Lezione 12. Stesura della prima bozza. Scrittura per capitoli, paragrafi e capoversi; raggiungimento della chiarezza tramite l’uso di lessico disambiguato, di strutture sintattiche scorrevoli, di una struttura organica, di un paratesto funzionale; conseguimento dell’unità mediante l’uso efficiente di connettivi testuali e di elementi di transizione; ottenimento dell’efficienza tramite una costruzione con topic sentences/topic statements e frasi di supporto). Lezione 13. Revisione e correzione. Verifica della funzionalità del testo ai fini comunicativi, controllo della sua coerenza, della sua omogeneità, della sua chiarezza, della sua strutturazione trasparente; correzione degli errori stilistici, grammaticali e meccanici.

Questo manuale raccoglie i materiali di studio, gli esercizi e i test di autovalutazione necessari agli studenti che frequentino i Laboratori di scrittura italiana dell'Università degli studi di Milano. Il contenuto può essere idealmente raccolto in quattro sezioni: la prima è dedicata alla comunicazione e al testo (scritto e orale) in quanto strumento della comunicazione; la seconda alla lingua e alle sue manifestazioni scritte e orali, sociali, situazionali e regionali; la terza alle caratteristiche del testo; e la quarta e ultima al processo della scrittura. Mentre le prime tre parti hanno il compito di fornire allo studente le basi teoriche necessarie alla produzione di testi funzionali e adeguati, l'ultima delinea una sorta di itinerario ideale che dovrebbe portarlo a sviluppare, a partire da un tema generale, un testo espositivo unitario, ben strutturato, organico e solidamente argomentato. Ogni lezione include una parte teorica - la cui estensione è in genere contenuta in una decina di pagine - e una pratico-operativa, che comprende numerosi esercizi direttamente correlati alla teoria. In ogni lezione sono incluse anche alcune domande di autovalutazione, che consentono allo studente di verificare la propria padronanza della materia trattata.

Massimo Prada è professore associato di Linguistica italiana nella Facoltà di Lettere e filosofia dell'Università degli studi di Milano. Si è occupato e si occupa di testi epistolari, documentari e scientifici del Cinquecento e si interessa di linguistica del testo e di gestione dell'informazione nei testi. Opera da anni nel campo della didattica della scrittura a livello universitario. È autore di Scrittura e comunicazione. Guida alla redazione di testi professionali e di Annotazioni di sintassi generativa. Introduzione alla teoria dei principi e dei parametri.

Vitaliano Pastori, l’autore degli esercizi e di alcune schede riassuntive, insegna nei licei di Stato ed è da anni apprezzato collaboratore nell’ambito dei Laboratori di scrittura italiana dell’Università degli Studi di Milano.


—————————————————————————

Catalogo per Collane

I Manuali | Metodo | Materiali | Studi e ricerche | Esedra - Collana di letture | Strumenti | Colloquium | Le Antologie | LED Bibliotheca | Lingue e Culture | Lingue di oggi | Lingue e contesti | Traduzione - Testi e strumenti | Archeologia e Arte antica | Quaderni di Erga-Logoi | Biblioteca classica | Materiali per una Palingenesi delle Costituzioni Tardo-imperiali | Collana della Rivista di Diritto Romano | BFLR - Biblioteca di filologia e linguistica romanze | Palinsesti - Studi e Testi di Letteratura Italiana | Biblioteca Insubrica | Nomologica | Parerga Nomologica | Humanity by Design. Laboratorio di Antropologia Sociologia e Design della Comunicazione | Laboratorio teoretico | Etica e Vita Comune | Irene. Interdisciplinary Researches on Ethics and the Natural Environment | Psicologicamente. Collana dei Dipartimenti di Psicologia. Sapienza Università di Roma | Psychologica | ECPS - The Series | Strumenti e metodi per le scienze sociali | Quaderni di Storia del Pensiero Sociologico | Scienze Sociali | Comunicazione Mente Tecnologia | Languages Cultures Mediation. The Series | Il segno e le lettere. Collana del Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture moderne dell’Università degli Studi G. d’Annunzio | Costellazioni | Le forme del sentire | Il Filarete. Pubblicazioni della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Milano | Cantar Sottile | Studi sull’istruzione superiore. Collana del CIRSIS. Università di Pavia | Istituto Lombardo. Accademia di Scienze e Lettere | Spazio Tesi | Piccoli Giganti Edizioni | Quaderni TaLTaC | Mots Palabras Words - Saggi | Problemata

—————————————————————————

Catalogo per Argomenti

Letteratura. Studi e testi | Storia delle arti e dello spettacolo | Scienze dell’antichità | Scienze della storia | Storia del pensiero politico e sociologico | Diritto - Storia e filosofia del diritto | Criminologia - Psicologia giuridica | Psicologia - Neuropsicologia | Storia del pensiero filosofico e scientifico | Estetica | Logica | Filosofia teoretica - Ermeneutica | Etica | Informatica umanistica | Scienze della comunicazione - Linguistica| Scienze della formazione | Strumenti per la didattica e per l’autoapprendimento | Lingue e Culture | Cultura - Società - Ambiente | Economia | Matematica - Statistica - Metodologia della ricerca sociale | Scienza e Tecnologia

—————————————————————————

Autori e Curatori

A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L- M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - Z