Riccardo Sartori – Università degli Studi di Verona

Psicologia Psicometrica
II Edizione

Collana «Metodo» - 15,5 x 22 cm - pagg. 170 - 2009 - € 25,50
ISBN 978-88-7916-412-2

Acquista il libro Acquisto il Volume - Buy the book Compra il Libro Scarica file pdf Get Acrobat Reader Guarda gli Esempi

SOMMARIO: 1. Introduzione: Dalla psicologia alla psicometria passando per una psicologia psicometrica — 2. Misurazione e testing psicologico: un dibattito storico-scientifico: 2.1. Premessa: alti e bassi della misurazione in psicologia - 2.1.1. Misurazione e immaterialità della psiche - 2.1.2. Misurazione e relazioni funzionali in psicologia - 2.1.3. Problemi di misurazione in psicologia - 2.1.4. Riflessioni sul concetto di misurazione in psicologia - 2.2. La misurazione - 2.3. Il testing psicologico - 2.4. Conclusioni. — 3. Qualità e quantità in psicologia: le caratteristiche psicologiche esistono? Per una filosofia della psicometria: 3.1. Premessa - 3.2. La quotidiana esistenza delle caratteristiche psicologiche - 3.3. Dimostrare l'esistenza delle caratteristiche psicologiche: un tentativo . - 3.4. La misura delle caratteristiche psicologiche - 3.5. Conclusioni. — 4. Qualità e quantità nella validità dei test psicologici: come possiamo essere sicuri che i test misurino ciò che devono?: 4.1. Premessa - 4.2. Quante validità esistono? - 4.3. Tipi di validità qualitativi - 4.3.1. Validità di facciata - 4.3.2. Validità di contenuto - 4.4. Tipi di validità quantitativi - 4.4.1. Validità tramite criterio - 4.4.2. Validità di costrutto - 4.5. Conclusioni. — 5. Il difficile rapporto tra indicatore e costrutto nel caso di questionari e test psicologici: 5.1. Premessa - 5.2. Indicatore e costrutto - 5.3. Comportamento dell'item, comportamento del costrutto - 5.4. Esempio di item e di costrutto - 5.5. Conclusioni. — 6. La curva normale nella ricerca e nella pratica psicologiche: mito o realtà?: 6.1. Introduzione: la curva a campana della psicologia - 6.2. La curva normale: caratteristiche e proprietà - 6.3. Usi e abusi della curva normale - 6.4. Conclusioni. — 7. Aspetti psicologici e sociali della valutazione in una prospettiva psicometrica: 7.1. Premessa - 7.2. Psicologia della valutazione - 7.3. Le dimensioni della valutazione - 7.4. Motivazioni ed emozioni legate alla valutazione - 7.5. Aspetti quantitativi della valutazione - 7.6. Conclusioni. — 8. In conclusione .: 8.1. La scoperta dell'inconscio - 8.2. L'inconscio come luogo - 8.3. L'inconscio come spiegazione - 8.4. L'invenzione dell'inconscio. Bibliografia Quesiti

Le pubblicazioni di Psicometria trattano, per lo più, di Statistica, al punto che studenti e professionisti tendono a far coincidere la psicometria con il calcolo di frequenze e percentuali, indici di tendenza centrale e dispersione, statistiche e parametri. In realtà la psicometria (letteralmente: misura della psiche) riguarda semplicemente, ma anche specificatamente, lo studio della possibilità e dell'opportunità di misurare anche in psicologia. La presente pubblicazione intende collocarsi tra la psicologia (come scienza di costrutti) e la psicometria (riduttivamente intesa come applicazione della statistica alla ricerca e alla pratica psicologiche), per esemplificare i problemi che tale disciplina autonoma (qui un poco provocatoriamente chiamata Psicologia Psicometrica) si pone. Il primo capitolo, dopo l'introduzione, inquadra il discorso nella cornice storica e teorica entro cui è nata e si è sviluppata la questione della misura in psicologia e del testing psicologico. Il secondo capitolo affronta il tema dell'esistenza delle caratteristiche psicologiche (costrutti) come cose che possono essere misurate con opportuni strumenti. Il terzo capitolo affronta il tema della validità degli strumenti utilizzati per misurare queste cose (tipicamente: i test psicologici). Il quarto capitolo indaga il rapporto tra un costrutto da misurare (non osservabile) e i suoi indicatori (osservabili). Il quinto capitolo affronta l'aspetto della distribuzione (statisticamente) normale delle variabili (indicatori e costrutti) implicate nel processo di misurazione. Infine, il sesto capitolo, scritto in collaborazione con Elisa Bortolani, affronta il tema della valutazione in psicologia e di come qualsiasi operazione di valutazione che intenda porsi come sistematica, valida e attendibile, possa trarre giovamento dall'applicazione dei principi della psicometria. Le conclusioni del libro affrontano, provocatoriamente, un tema decisamente poco psicometrico: l'inconscio.

Riccardo Sartori è laureato in Psicologia (Indirizzo di Psicologia del Lavoro). Ha un Perfezionamento in Psicologia dell'Orientamento alle Scelte Scolastico-Professionali, una Specializzazione in Psicoterapia Cognitivo-Comportamentale e un Dottorato di Ricerca in Percezione e Psicofisica. Attualmente è Ricercatore in Psicometria presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università degli Studi di Verona (Dipartimento di Psicologia e Antropologia Culturale).


—————————————————————————

Catalogo per Collane

I Manuali | Metodo | Materiali | Studi e ricerche | Esedra - Collana di letture | Strumenti | Colloquium | Le Antologie | LED Bibliotheca | Lingue e Culture | Lingue di oggi | Lingue e contesti | Traduzione - Testi e strumenti | Archeologia e Arte antica | Quaderni di Erga-Logoi | Biblioteca classica | Materiali per una Palingenesi delle Costituzioni Tardo-imperiali | Collana della Rivista di Diritto Romano | BFLR - Biblioteca di filologia e linguistica romanze | Palinsesti - Studi e Testi di Letteratura Italiana | Biblioteca Insubrica | Nomologica | Parerga Nomologica | Humanity by Design. Laboratorio di Antropologia Sociologia e Design della Comunicazione | Laboratorio teoretico | Etica e Vita Comune | Irene. Interdisciplinary Researches on Ethics and the Natural Environment | Psicologicamente. Collana dei Dipartimenti di Psicologia. Sapienza Università di Roma | Psychologica | ECPS - The Series | Strumenti e metodi per le scienze sociali | Quaderni di Storia del Pensiero Sociologico | Scienze Sociali | Comunicazione Mente Tecnologia | Languages Cultures Mediation. The Series | Il segno e le lettere. Collana del Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture moderne dell’Università degli Studi G. d’Annunzio | Costellazioni | Le forme del sentire | Il Filarete. Pubblicazioni della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Milano | Cantar Sottile | Studi sull’istruzione superiore. Collana del CIRSIS. Università di Pavia | Istituto Lombardo. Accademia di Scienze e Lettere | Spazio Tesi | Piccoli Giganti Edizioni | Quaderni TaLTaC | Mots Palabras Words - Saggi | Problemata

—————————————————————————

Catalogo per Argomenti

Letteratura. Studi e testi | Storia delle arti e dello spettacolo | Scienze dell’antichità | Scienze della storia | Storia del pensiero politico e sociologico | Diritto - Storia e filosofia del diritto | Criminologia - Psicologia giuridica | Psicologia - Neuropsicologia | Storia del pensiero filosofico e scientifico | Estetica | Logica | Filosofia teoretica - Ermeneutica | Etica | Informatica umanistica | Scienze della comunicazione - Linguistica| Scienze della formazione | Strumenti per la didattica e per l’autoapprendimento | Lingue e Culture | Cultura - Società - Ambiente | Economia | Matematica - Statistica - Metodologia della ricerca sociale | Scienza e Tecnologia

—————————————————————————

Autori e Curatori

A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L- M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - Z