Alfonso D'Agostino – Università degli Studi di Milano

Serena Lunardi Université de Genève

Il Fabliau della Vedova Consolata
(NRCF, 20)


Collana: «BFLR - Biblioteca di Filologia e Linguistica Romanze»
15,5 x 22 cm – 2013 – pp. 230 – 2013 – € 30,00
ISBN 978-88-7916-646-1

Acquista il libro Acquisto il Volume - Buy the book Compra il Libro Scarica file pdf Get Acrobat Reader Guarda gli Esempi

SOMMARIO: Préface-Prefazione di Olivier Collet — Preambolo — Studio introduttivo — 1. Da Efeso alle Fiandre: 1.1. Premessa – 1.2. La vedova consolata di Esopo – 1.3. La Matrona di Petronio – 1.4. La mulier di Fedro – 1.5. La tradizione latina medievale  – 1.6. Altre tradizioni medievali – 1.7. Il fabliau della Vedova consolata — 2. Questioni filologiche: 2.1. La tradizione manoscritta – 2.2. Le precedenti edizioni – 2.3. Classificazione dei testimoni — 3. L a lingua e la versificazione: 3.1. La lingua dell’originale – 3.2. La lingua dei copisti – 3.3. La versificazione — Testo, versione e note — Testo critico e versione metrica —Apparato critico — Note di commento — Glossario — Rimario — Bibliografia —Tavole — Appendice.

L’anonimo fabliau duecentesco della Vedova consolata («Colei che si fece possedere sulla tomba del marito») rappresenta una deviazione originale nella secolare storia della ricezione del motivo della «Matrona d’Efeso», fabula “milesia” che dà le sue prime prove in Petronio (Satyricon) e in Fedro (Fabulae) e arriva ai giorni nostri passando attraverso un infinito numero di variazioni, occidentali e orientali, interessate al personaggio inquietante della “vedova”: tra i nomi di maggior spicco basti pensare a Marie de France, Chaucer, La Fontaine, Brantôme, Lessing, Cechov, D’Annunzio, Cocteau. Il fabliau, solo in apparenza una galéjade pruriginosa atta a strappare una risata, è in realtà un sapiente congegno che gioca abilmente con lo strumentario della parodia letteraria per abbozzare un chiaroscuro morale proteso ben oltre la pura misoginia. La riscrittura mantiene, della “milesia” petroniana (conosciuta probabilmente attraverso il Policraticus di Giovanni di Salisbury), un impianto di tipo teatrale e pesca abilmente in un bacino di testi, mediolatini e francesi, straordinariamente ampio (dal Liber septem sapientum a Chrétien de Troyes), incrociando anche varî generi o modalità narrative (la fabula, la pastorella, il gab). Il libro offre una nuova edizione critica del testo, accompagnata da una versione metrica in italiano; uno studio introduttivo, che approfondisce la storia del motivo dalla letteratura classica al XIII secolo, valorizza le trame parodiche del testo, esamina con attenzione la trasmissione manoscritta e gli aspetti linguistici; note di commento, un glossario e il rimario.

Alfonso D’Agostino insegna Filologia romanza e Filologia italiana nell’Università degli Studi di Milano; l’ultimo libro pubblicato per la BFLR è La novella di ser Cepparello. Decameron, I 1, 2010.

Serena Lunardi, dottore di ricerca in Filologia romanza, è borsista post-doc presso l’Université de Genève, dove collabora a un progetto internazionale sui recueils di fabliaux. Ha al suo attivo varie pubblicazioni, oltre che sul genere fabliolistico, sulla fortuna italiana della Consolatio Philosophiae di Boezio.


—————————————————————————

Catalogo per Collane

I Manuali | Metodo | Materiali | Studi e ricerche | Esedra - Collana di letture | Strumenti | Colloquium | Le Antologie | LED Bibliotheca | Lingue e Culture | Lingue di oggi | Lingue e contesti | Traduzione - Testi e strumenti | Archeologia e Arte antica | Quaderni di Erga-Logoi | Biblioteca classica | Materiali per una Palingenesi delle Costituzioni Tardo-imperiali | Collana della Rivista di Diritto Romano | BFLR - Biblioteca di filologia e linguistica romanze | Palinsesti - Studi e Testi di Letteratura Italiana | Biblioteca Insubrica | Nomologica | Parerga Nomologica | Humanity by Design. Laboratorio di Antropologia Sociologia e Design della Comunicazione | Laboratorio teoretico | Etica e Vita Comune | Irene. Interdisciplinary Researches on Ethics and the Natural Environment | Psicologicamente. Collana dei Dipartimenti di Psicologia. Sapienza Università di Roma | Psychologica | ECPS - The Series | Strumenti e metodi per le scienze sociali | Quaderni di Storia del Pensiero Sociologico | Scienze Sociali | Comunicazione Mente Tecnologia | Languages Cultures Mediation. The Series | Il segno e le lettere. Collana del Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture moderne dell’Università degli Studi G. d’Annunzio | Costellazioni | Le forme del sentire | Il Filarete. Pubblicazioni della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Milano | Cantar Sottile | Studi sull’istruzione superiore. Collana del CIRSIS. Università di Pavia | Istituto Lombardo. Accademia di Scienze e Lettere | Spazio Tesi | Piccoli Giganti Edizioni | Quaderni TaLTaC | Mots Palabras Words - Saggi | Problemata

—————————————————————————

Catalogo per Argomenti

Letteratura. Studi e testi | Storia delle arti e dello spettacolo | Scienze dell’antichità | Scienze della storia | Storia del pensiero politico e sociologico | Diritto - Storia e filosofia del diritto | Criminologia - Psicologia giuridica | Psicologia - Neuropsicologia | Storia del pensiero filosofico e scientifico | Estetica | Logica | Filosofia teoretica - Ermeneutica | Etica | Informatica umanistica | Scienze della comunicazione - Linguistica| Scienze della formazione | Strumenti per la didattica e per l’autoapprendimento | Lingue e Culture | Cultura - Società - Ambiente | Economia | Matematica - Statistica - Metodologia della ricerca sociale | Scienza e Tecnologia

—————————————————————————

Autori e Curatori

A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L- M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - Z