Stefano Simonetta

Marsilio in Inghilterra
Stato e Chiesa nel Pensiero Politico Inglese fra XIV e XVII Secolo

Collana: «Il Filarete. Pubblicazioni della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Milano» 195
16 x 23,5 cm – pagg. 190 – 2000 – ISBN 88-7916-138-5
€ 28,00


Mappa cliccabile
Scarica file pdf Get Acrobat Reader

SOMMARIO: Premessa - Introduzione – I. Marsilio e Wyclif: una storia possibile: 1. Un teste attendibile? - 2. Il ruolo del clero: «Non vi è scomunica se non da Dio» - «Deus enim facit miracula et absolvit, et homo non nisi equivoce» - L’unica certezza rimasta - «Eleccione sola preter alteram confirmacionem» - 3. Il principe e la chiesa: «Nemo militans Deo implicat se secularibus negociis» - «Rex debet esse sacerdos et pontifex regni sui». Un’autorità civile illimitata - Lex, regnum ed ecclesia in Marsilio e Wyclif: due contesti differenti - 4. Ancora qualche indizio – II. «They that be lerned in the lawe of this royalme»: Marsilio ed i giuristi inglesi dei primi decenni del XVI secolo: 1. Edmund Dudley (1462 ca.-1510) - 2. Christopher St. German (1460 ca.-1540): Il Dialogus - «The great diuision betwene the spiritualtie and the temporaltie» - La polemica con Thomas Moore - «No newe auctorite» - Passato e futuro: il vescovo romano ed il parlamento inglese – III. Alla corte del re d’Inghilterra. Marsilio nei dibattiti politici dalla riforma enriciana alla rivoluzione inglese: 1. «This realm of England is an empire»: «Marsilius of Padway» e Thomas Cromwell - 2. Il dovere dell’obbedienza: Stephen Gardiner (1497 ca.-1555) - 3. Thomas Starkey (1499 ca.-1538): «Evere man for the most parte ys lyke to them wyth whome he ys conversant». Starkey, Pole e Marsilio - «The veray & true commyn wele» - «Our church in our nation»: il dovere dell’unità - 4. Da Richard Hooker (1554-1600) a John Maxwell (1590 ca.-1647) – Conclusione - Riferimenti bibliografici.

Nei molti viaggi compiuti durante la sua vita avventurosa, Marsilio da Padova, filosofo e medico condannato come eretico dalla chiesa, non attraversò mai la Manica. Vi sono tuttavia paesi che filosofi, artisti e scrittori visitano soltanto dopo la morte, rotte inconsuete che permettono ai libri e alle opere di raggiungere luoghi altrimenti preclusi ai loro autori. Questo libro racconta il lungo tragitto compiuto in Inghilterra dalle idee di Marsilio e rintraccia il cammino tortuoso della sua opera principale, il Defensor Pacis, uno dei classici del pensiero politico, che penetra poco alla volta nelle corti dei sovrani inglesi, ne influenza le scelte politiche e si intreccia spesso con la storia dell’Inghilterra moderna. Presenza dapprima sfuggente, il Defensor Pacis giunge poi ad occupare un ruolo ufficiale nella reggia di Enrico VIII e dei primi Stuart e diviene un formidabile ‘arsenale’ teorico, particolarmente adatto a soddisfare le esigenze della trattatistica politica inglese della prima età moderna. Fra le armi più efficaci racchiuse nell’opera marsiliana vi è la concezione del legislatore, che incide in misura profonda sul modo in cui i teorici politici dell’Inghilterra del Cinque e Seicento affrontano e risolvono la delicata questione del rapporto fra stato e chiesa. Al lettore questo studio offre un ricco mosaico di testimonianze, attraverso le quali si delinea l’immagine che l’Inghilterra moderna ebbe di questo grande italiano vissuto alla fine dell’età di mezzo.


Acquista il libro Acquisto il Volume - Buy the book


—————————————————————————

Catalogo per Collane

I Manuali | Metodo | Materiali | Studi e ricerche | Esedra - Collana di letture | Strumenti | Colloquium | Le Antologie | LED Bibliotheca | Lingue e Culture | Lingue di oggi | Lingue e contesti | Traduzione - Testi e strumenti | Archeologia e Arte antica | Quaderni di Erga-Logoi | Biblioteca classica | Materiali per una Palingenesi delle Costituzioni Tardo-imperiali | Collana della Rivista di Diritto Romano | BFLR - Biblioteca di filologia e linguistica romanze | Palinsesti - Studi e Testi di Letteratura Italiana | Biblioteca Insubrica | Nomologica | Parerga Nomologica | Humanity by Design. Laboratorio di Antropologia Sociologia e Design della Comunicazione | Laboratorio teoretico | Etica e Vita Comune | Irene. Interdisciplinary Researches on Ethics and the Natural Environment | Psicologicamente. Collana dei Dipartimenti di Psicologia. Sapienza Università di Roma | Psychologica | ECPS - The Series | Strumenti e metodi per le scienze sociali | Quaderni di Storia del Pensiero Sociologico | Scienze Sociali | Comunicazione Mente Tecnologia | Languages Cultures Mediation. The Series | Il segno e le lettere. Collana del Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture moderne dell’Università degli Studi G. d’Annunzio | Costellazioni | Le forme del sentire | Il Filarete. Pubblicazioni della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Milano | Cantar Sottile | Studi sull’istruzione superiore. Collana del CIRSIS. Università di Pavia | Istituto Lombardo. Accademia di Scienze e Lettere | Spazio Tesi | Piccoli Giganti Edizioni | Quaderni TaLTaC | Mots Palabras Words - Saggi | Problemata

—————————————————————————

Catalogo per Argomenti

Letteratura. Studi e testi | Storia delle arti e dello spettacolo | Scienze dell’antichità | Scienze della storia | Storia del pensiero politico e sociologico | Diritto - Storia e filosofia del diritto | Criminologia - Psicologia giuridica | Psicologia - Neuropsicologia | Storia del pensiero filosofico e scientifico | Estetica | Logica | Filosofia teoretica - Ermeneutica | Etica | Informatica umanistica | Scienze della comunicazione - Linguistica| Scienze della formazione | Strumenti per la didattica e per l’autoapprendimento | Lingue e Culture | Cultura - Società - Ambiente | Economia | Matematica - Statistica - Metodologia della ricerca sociale | Scienza e Tecnologia

—————————————————————————

Autori e Curatori

A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L- M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - Z