Massimo Prada Università degli Studi di Milano - Università di Milano Bicocca

Scrittura e Comunicazione

Guida alla Redazione
di Testi Professionali

Collana: «I Manuali»

Nato dall’esperienza dei laboratori dell’Università di Milano, questo libro si propone come strumento per appassionati, studenti e professionisti che desiderino introdursi al tema della comunicazione scritta; suo scopo è quello di fornire ai suoi lettori strumenti per la redazione di testi chiari, coerenti, unitari e adeguati ai propri fini comunicativi. Il manuale è suddiviso in due parti: mentre la prima si concentra su alcune questioni teoriche (e si occupa di comunicazione, italiano contemporaneo e testualità), la seconda fornisce le indicazioni operative che consentono di funzionalizzarle a una scrittura consapevole (ed è dedicata al processo di ideazione e progettazione del testo). Nel secondo volume, in particolare, si studiano vari documenti professionali (lettere, relazioni, siti Web) e si forniscono istruzioni per la loro realizzazione, senza dimenticare i principali problemi di «meccanica del testo», cioè di interpunzione e ortodattilografia. Chiudono ciascuna delle parti del libro una bibliografia e un ampio glossario; quest’ultimo – oltre a servire da sussidio alla comprensione del testo, soprattutto delle sezioni un po’ più tecniche – può rivelarsi un valido aiuto anche per la preparazione di esami, tesine e tesi.


Vol. 1.
Comunicazione - Testo - Varietà di Lingua


17 x 24 cm – pagg. 400 – 2003
ISBN 88-7916-206-3

€ 43,00


Mappa cliccabile
Scarica file pdf Get Acrobat Reader

SOMMARIO: 1. La comunicazione: che cos'č, come avviene - 1.1. Che cos'č la comunicazione (Codici, lingue, linguaggi - Segnali, mezzi, veicoli, canali, Supporti e modalitą comunicative - Le caratteristiche dei codici simbolici verbali - Codici simbolici e "linguaggi" non simbolici nella comunicazione) - 1.2. I modelli che descrivono la comunicazione (Il modello di Shannon e Weaver - Il modello di Jakobson - I modelli post-strutturalisti e la riflessione di Eco - Il modello di Sperber e Wilson - Il modello di Molino e Nattiez) - 1.3. Comunicazione e scrittura, per concludere. Scheda 1. La fonetica. Scrivere e parlare: elementi di fonetica. Suoni e pronunce: nozioni di base (Fonetica e fonologia: inquadramento generale, terminologia e definizioni - L'inventario fonematico dell'italiano - Scrittura e oralità: la resa alfabetica dei suoni dell'italiano). 2. L'italiano d'oggi e le sue varietą - 2.1. L'italiano, una lingua per tutte le occasioni (Che cosa sono le varietą di lingua - Le varietą situazionali dell'italiano: registri e sottocodici - Le varietą regionali e sociali dell'italiano). Scheda 2. Il lessico. Parole della lingua: la natura del lessico (Una definizione del termine "lessico" - Gli elementi di base del lessico - L'evoluzione del lessico di una lingua - L'ampiezza del lessico - La composizione del lessico - Questioni terminologiche: geosinonimia e geoomonimia, regionalismi, dialettalismi). 3. L'espressione scritta, parlata e "trasmessa" - 3.1. Parlare e scrivere, attivitą diverse (Canali, mezzi, supporti, contatti e modalitą comunicative - Le differenze tra scrittura e oralitą - Testi orali e testi scritti: I caratteri linguistici - La modalitą comunicativa "trasmessa" - Modalitą scritta, orale e trasmessa, in conclusione). Scheda 3. Gli ipertesti. Testi in forma di rete: ipertesti e testi discontinui (Dal testo lineare all'ipertesto - I rischi della struttura ipertestuale - I siti Web: un caso di ipertestualitą - Conclusioni). 4. La comunicazione attraverso i testi - 4.1. Una definizione preliminare di testo (Il testo č il mezzo e il prodotto di un'interazione comunicativa - Le caratteristiche del testo dipendono anche dal canale, dal mezzo/veicolo, dal supporto e dal contatto attivi - Il testo deve presentarsi come un oggetto unitario - La "testualitą" č una caratteristica attribuita a un insieme di enunciati dal loro interprete) - 4.2. Il processo dell'interpretazione testuale (Il riconoscimento dell'unitą linguistico-grammaticale e referenziale - Il riconoscimento dell'unitą tematica, logica, funzionale e strutturale-formale e l'applicazione di quadri concettuali) - 4.3. Il compito dell'autore di un testo. — Scheda 4. La morfologia. Le forme della lingua: elementi di morfologia (Una definizione di morfologia - Concetti di base, morfi e morfemi - Morfemi flessivi - Morfemi derivativi - La natura della composizione). 5. I testi e la loro classificazione - 5.1. La tipologia di Werlich: una classificazione basata sui fini comunicativi (Il testo narrativo - Il testo descrittivo - Il testo argomentativo - Il testo informativo - Il testo regolativo) - 5.2. Una proposta di tipologia basata sull'attivitą interpretativa e le funzioni testuali (Interpretazione, esplicitezza (risoluzione) e formalizzazione nella classificazione dei testi - Interpretazione, funzioni e fini nella classificazione dei testi - Tipi di testo e caratteristiche ricorrenti - Tipologia dei testi, per concludere) Glossario - Suggerimenti di lettura - Bibliografia.

In questo volume i lettori trovano tutte le informazioni teoriche necessarie a una scrittura consapevole e funzionale. Come suggerisce il suo sottotitolo, il libro, che si articola in cinque sezioni, è dedicato alla comunicazione e alle sue manifestazioni linguistiche nei testi. In particolare, mentre il primo capitolo è dedicato a concetti fondamentali come quello di comunicazione, segno e codice, e il secondo traccia un quadro dell’italiano contemporaneo nelle sue diverse incarnazioni scritte e orali, il terzo, il quarto e il quinto sono incentrati sull’analisi delle caratteristiche fondamentali di quell’oggetto complesso che chiamiamo testo, di cui si studiano le forme più comuni.

Acquista il libro Acquisto il Volume - Buy the book


Vol. 2.
Strategie - Applicazioni - Modelli
In preparazione

SOMMARIO: 1. Il processo della scrittura - 2. La gestione del testo - 3. Il testo scientifico e tecnico - 4. Saggi, tesi, tesine - 5. Rapporti e relazioni - 6. La corrispondenza - 7. La scrittura Web - 8. Glossario - 9. Riferimenti bibliografici - 10. Riferimenti a siti Web.

Questa seconda parte del manuale ha, a differenza della prima, un taglio meno teorico e più spiccatamente operativo. Suddiviso in sette parti, il volume è dedicato al processo di ideazione e di progettazione che conduce alla stesura di un testo funzionale e si sofferma sia su problemi generali (come quello della gestione del testo e delle caratteristiche di base del testo scientifico, tecnico e professionale) sia su questioni più specifiche come la realizzazione di saggi, tesi, tesine, rapporti e relazioni, corrispondenza, testi per il Web.


Massimo Prada è professore associato di Linguistica italiana nella Facoltà di Lettere e filosofia dell'Università degli studi di Milano. Si è occupato, in numerosi articoli e monografie, sia di problemi di storia della lingua italiana, sia di questioni teoriche inerenti la relazione tra lingua scritta e parlata e la gestione dell'informazione nei testi scritti e orali. È autore di e di Annotazioni di sintassi generativa. Introduzione alla teoria dei principi e dei parametri e di Laboratorio di scrittura



—————————————————————————

Catalogo per Collane

I Manuali | Metodo | Materiali | Studi e ricerche | Esedra - Collana di letture | Strumenti | Colloquium | Le Antologie | LED Bibliotheca | Lingue e Culture | Lingue di oggi | Lingue e contesti | Traduzione - Testi e strumenti | Archeologia e Arte antica | Quaderni di Erga-Logoi | Biblioteca classica | Materiali per una Palingenesi delle Costituzioni Tardo-imperiali | Collana della Rivista di Diritto Romano | BFLR - Biblioteca di filologia e linguistica romanze | Palinsesti - Studi e Testi di Letteratura Italiana | Biblioteca Insubrica | Nomologica | Parerga Nomologica | Humanity by Design. Laboratorio di Antropologia Sociologia e Design della Comunicazione | Laboratorio teoretico | Etica e Vita Comune | Irene. Interdisciplinary Researches on Ethics and the Natural Environment | Psicologicamente. Collana dei Dipartimenti di Psicologia. Sapienza Università di Roma | Psychologica | ECPS - The Series | Strumenti e metodi per le scienze sociali | Quaderni di Storia del Pensiero Sociologico | Scienze Sociali | Comunicazione Mente Tecnologia | Languages Cultures Mediation. The Series | Il segno e le lettere. Collana del Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture moderne dell’Universitą degli Studi G. d’Annunzio | Costellazioni | Le forme del sentire | Il Filarete. Pubblicazioni della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Milano | Cantar Sottile | Studi sull’istruzione superiore. Collana del CIRSIS. Università di Pavia | Istituto Lombardo. Accademia di Scienze e Lettere | Spazio Tesi | Piccoli Giganti Edizioni | Quaderni TaLTaC | Mots Palabras Words - Saggi | Problemata

—————————————————————————

Catalogo per Argomenti

Letteratura. Studi e testi | Storia delle arti e dello spettacolo | Scienze dell’antichità | Scienze della storia | Storia del pensiero politico e sociologico | Diritto - Storia e filosofia del diritto | Criminologia - Psicologia giuridica | Psicologia - Neuropsicologia | Storia del pensiero filosofico e scientifico | Estetica | Logica | Filosofia teoretica - Ermeneutica | Etica | Informatica umanistica | Scienze della comunicazione - Linguistica| Scienze della formazione | Strumenti per la didattica e per l’autoapprendimento | Lingue e Culture | Cultura - Società - Ambiente | Economia | Matematica - Statistica - Metodologia della ricerca sociale | Scienza e Tecnologia

—————————————————————————

Autori e Curatori

A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L- M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - Z